Salta per contattarci

DC Shoes utilizza i cookie per fornire offerte e servizi personalizzati. Continuando a navigare su questo sito web si accetta l’utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni e istruzioni su come cambiare l'impostazione dei cookie

Chiudi
x
  • GARANTEED DELIVERY FOR CHRISTMAS -

    MORE INFO
  • CONSEGNA GRATUITA -

    SU TUTTI GLI ORDINI A PARTIRE DA 49€ -

    SAPERNE DI PIÙ
  • BUONO REGALO -

    IL REGALO PERFETTO PER OGNI OCCASIONE -

    SCOPRI
Paese : IT  ⌵
  Carrello 0
  • GARANTEED DELIVERY FOR CHRISTMAS -

    MORE INFO
  • CONSEGNA GRATUITA -

    SU TUTTI GLI ORDINI A PARTIRE DA 49€ -

    SAPERNE DI PIÙ
  • BUONO REGALO -

    IL REGALO PERFETTO PER OGNI OCCASIONE -

    SCOPRI

Preambolo

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (qui di seguito il «Contratto») del sito www.dcshoes.it (il «Sito») si applicano tra:

 
1.  da una parte, la società HAAPITI S.R.L., società a responsabilità limitata  con capitale sociale di Eur0 25.000 interamente versato, sede in Milano via Privata Oslavia 17 numero di iscrizione al Registro Imprese di Milano e codice fiscale 12304440154, rappresentata dal Signor Nicolas Foulet (qui di seguito «DC Shoes», «Noi», «Nostro» o il «Venditore»);

 
2.  dall’altra parte, una persona fisica non commerciante, residente sul territorio indicato nel successivo articolo 1.3 (qui di seguito «l’Utilizzatore», «Voi», «Vostro» o il/i «Cliente/i»), che intenda effettuare, che effettui o che abbia effettuato un acquisto (qui di seguito lo o gli «Ordine/i») a titolo strettamente personale, senza finalità commerciale, associativa o professionale, né di rivendita o di cessione, a pagamento o gratuita, di un prodotto o di un servizio commercializzati dal Venditore sul Sito.

 
Il Venditore e il Cliente sono definiti individualmente la «Parte» e congiuntamente le «Parti» ai sensi del presente Contratto.


Le Parti convengono che i rapporti relativi alla preparazione, alla conclusione e all’esecuzione di un Ordine siano disciplinati dal Contratto sottoscritto dal Cliente sul Sito al momento di detto Ordine, nonché dalle Condizioni d’Utenza del Sito in vigore al momento dell’Ordine e costituenti, con il presente Contratto, un insieme contrattuale indivisibile che disciplina i rapporti tra le Parti, escludendo qualunque altra versione delle condizioni contrattuali precedentemente disponibile sul Sito.

 


ARTICOLO 1. Oggetto, legge applicabile e territorio

 

1.1.    Oggetto

 

L’oggetto del presente Contratto è la definizione delle modalità di vendita tra il Venditore e il Cliente di prodotti o servizi commercializzati sul Sito dal Venditore. Il Contratto disciplina le condizioni di conclusione, pagamento, tracciamento e consegna degli Ordini e, all’occorrenza, le garanzie ed il recesso dagli Ordini, alle condizioni stabilite dal Contratto e dalle leggi applicabili al Contratto.

 

Il Venditore può modificare le presenti Condizioni Generali di Vendita in qualsiasi momento. Le Condizioni Generali di Vendita applicabili tra le Parti sono quelle diffuse on-line al momento dell’inoltro dell’Ordine da parte del Cliente e da lui accettate; tali condizioni costituiscono pertanto il Contratto, così come definito nel Preambolo del presente documento.

 

 

1.2. Legge applicabile e foro competente

 

Le presenti Condizioni Generali di Vendita e tutte le controversie che ne possano derivare, in particolare per quanto riguarda la loro validità, o quelle legate all’utilizzo del Sito Internet, o a qualunque acquisto effettuato nel Sito Internet, sono soggette alla legge  italiana, salvo disposizioni inderogabili  del paese di residenza del Cliente e saranno di competenza esclusiva del foro  competente territorialmente ai sensi della legge italiana

 

1.3. Territorio

 

Gli Ordini effettuabili sul Sito possono essere conclusi validamente solo tra il Venditore e un Cliente residente in Italia (escluse Livigno, Campione d’Italia, San Marino e Città del Vaticano).

 

Se il Cliente risiede fuori delle zone d’Ordine e di consegna summenzionate, non può inoltrare validamente un Ordine tramite il Sito.

 

 

ARTICOLO 2. Ordine

 

2.1. Accettazione del Contratto da parte del Cliente

 

Qualsiasi Ordine inoltrato sul Sito richiede la consultazione e l’accettazione esplicita e preventiva del Contratto da parte del Cliente, che può salvare o stampare il Contratto applicabile al suo Ordine. Quando intende completare il proprio Ordine, il Cliente può stamparne un estratto sintetico.

 

Con l’invio dell’Ordine dal Sito il Cliente conferma che:

  1. non acquista i prodotti a fini commerciali o per rivenderli
  2. risiede in un territorio tra quelli elencati all’articolo 1.3.;
  3. le informazioni fornite dal Cliente nel corso della procedura di immissione dell’Ordine (tra le quali il nome, cognome, titolo, numero di telefono, indirizzo email, indirizzo di consegna e fatturazione) sono accurate e complete

 

2.2..Accettazione del Contratto da parte del Cliente

 

Ogni Ordine effettuato nel Sito richiede  la consultazione e l’accettazione esplicita e preventiva del Contratto da parte del Cliente, che può salvare o stampare il Contratto applicabile al suo Ordine. Quando intende completare il proprio Ordine, il Cliente può stamparne un estratto sintetico.

 

2.3. Accettazione dell’Ordine da parte del Venditore

Il Venditore potrà eseguire gli Ordini inviatigli tramite il Sito da un Cliente residente in Italia e con consegna in Italia, per un importo massimo per ogni Ordine di Eur (€) 1.500.

 

Una volta ricevuto l’Ordine inviatogli dal Cliente, il Venditore comunicherà al Cliente un dettagliato avviso di ricevimento  dell’Ordine, indicante l’importo totale fatturato (tasse ed imposte incluse, importo dell’IVA applicabile, importo e modalità di consegna dell’Ordine), di seguito denominato “Ricevuta d’Ordine”. Tale Ricevuta ha valore di accettazione, da parte del Venditore, dell’Ordine inviato dal Cliente.

 

I prodotti e i loro prezzi per l’inoltro di un Ordine da parte del Cliente sono validi nella misura in cui sono riportati sul Sito al momento dell’invio di un Ordine.

 

ARTICOLO 3. Descrizione dei prodotti e prezzi applicabili

 

3.1. Descrizione dei prodotti

 

Prima dell’Ordine, l’Utilizzatore può prendere conoscenza sul Sito delle caratteristiche essenziali del o dei prodotti che desidera ordinare. Il Cliente tuttavia prende atto che le immagini dei prodotti hanno solo scopo illustrativo. Il Venditore ha adottato le opportune tecniche per far apparire i colori in maniera precisa, tuttavia non può garantire che la resa sul computer del Cliente rifletta i colori reali dei prodotti.


3.2. Prezzi applicabili

 

Ogni Ordine vale quale accettazione da parte del Cliente dei prezzi e delle descrizioni dei prodotti e servizi offerti in vendita sul Sito.

 

I prezzi riportati accanto a ogni prodotto offerto in vendita sono espressi in Euro (€), comprese tutte le imposte ed escluse le spese di preparazione e consegna dell’Ordine. I prezzi comprendono l’imposta sul valore aggiunto (IVA) in vigore nel giorno dell’Ordine nel territorio di residenza del Cliente e, all’occorrenza, le spese di consegna dell’Ordine.

 

Il Venditore è libero di modificare in qualsiasi momento il prezzo di vendita dei prodotti e servizi. In caso di istituzione  o modifica, al rialzo o al ribasso, di una o più tasse o imposte obbligatorie, tale variazione potrà influire sul prezzo di vendita dei prodotti presenti sul Sito del Venditore.

 

Il Venditore si impegna tuttavia ad applicare al Cliente i prezzi e le imposte indicati al Cliente al momento della convalida del suo Ordine. Il Cliente è inoltre informato delle spese di preparazione e consegna del suo Ordine quando controlla il carrello degli acquisti e al momento dell’Ordine.

 

 

 

 

 


3.3. Offerte di sconto

 

Le offerte, i codici e i buoni di sconto (qui di seguito «Sconti») sono validi esclusivamente per la durata e alle condizioni di validità dell’offerta in questione. Gli Sconti non possono essere in alcun modo convertiti in somme rimborsabili o pagabili al Cliente.

 

Gli Sconti possono essere utilizzati esclusivamente dal Cliente interessato e non sono trasferibili a terzi. Essi sono dedotti dall’importo lordo dell’Ordine, escluse le spese di preparazione e consegna dell’Ordine. Salvo disposizione contraria riportata in una particolare offerta di Sconto, gli Sconti non sono cumulabili tra loro al momento dell’invio di un Ordine.

 

Quando Il Cliente indica sul Sito più Sconti contemporaneamente, potrà beneficiare, per uno stesso Ordine, solo dello sconto il cui importo sia più elevato.


 3.4. Buoni acquisto

 

I buoni acquisto ottenuti dal Cliente in occasione di precedenti acquisti presso DC Shoes (qui di seguito i «Buoni Acquisto»), possono essere utilizzati esclusivamente dal Cliente in questione e non sono trasferibili a terzi. Essi sono validi alle condizioni descritte da DC Shoes al Cliente, in particolare per quanto riguarda la durata e le condizioni di validità. Salvo disposizione contraria riportata su un Buono Acquisto, i Buoni Acquisto non sono cumulabili tra loro, né con uno Sconto. I Buoni Acquisto non possono essere in alcun modo convertiti in somme rimborsabili o pagabili al Cliente.

 

L’importo di un Buono Acquisto deve essere utilizzato e totalmente esaurito in occasione di un unico Ordine e non è pertanto suddivisibile tra più Ordini.

 

-  Se l’importo di un Buono Acquisto è inferiore all’importo lordo dei prodotti che il Cliente intende ordinare, escluse le spese di preparazione e di consegna, il Cliente dovrà pagare la differenza tra tali due importi e le spese di preparazione e consegna dei prodotti ordinati.

 

-  Se l’importo di un Buono Acquisto è superiore all’importo lordo dei prodotti che il Cliente intende ordinare, escluse le spese di preparazione e di spedizione, l’Ordine non sarà confermato e il Cliente avrà la possibilità di completare i suoi acquisti scegliendo ulteriori prodotti. L’importo delle spese di preparazione e di consegna dei prodotti sarà aggiunto all’importo totale dei prodotti ordinati dal Cliente.


-  Se l’importo del Buono Acquisto è pari all’importo lordo dei prodotti che il Cliente intende ordinare, escluse le spese di preparazione e di consegna, l’Ordine del Cliente sarà confermato e il Cliente dovrà pagare solamente le spese di preparazione e consegna dei prodotti ordinati.

 

-  Se per una ragione qualsiasi un Ordine non è confermato dal server della banca di pagamento elettronico, il Buono Acquisto non potrà essere utilizzato nelle successive 72 ore. Scaduto tale periodo di tempo, sarà riattivato e potrà essere utilizzato dal Cliente per un nuovo Ordine.


 

ARTICOLO 4. Modalità di pagamento

 

4.1. Valuta di pagamento

 

La valuta di pagamento degli Ordini è l’Euro (€).


4.2. Condizioni di pagamento


Il Cliente può pagare il proprio Ordine on-line, a mezzo di carta di credito (Carta Blu, Visa e Mastercard, American Express e PayPal), indicando un numero di carta di credito e una data di scadenza validi, nonché le ultime tre cifre riportate sul retro della sua carta di credito.

 

Eventuali rimborsi effettuati senza ritardi sul conto del Cliente, in caso di indisponibilità di un prodotto, non daranno luogo ad alcun compenso.

 

4.2.1  Dati trattati dal Venditore

 

Il Cliente garantisce al Venditore di disporre delle autorizzazioni necessarie per utilizzare il mezzo di pagamento scelto al momento dell’Ordine. La conferma dell’Ordine è sottoposta alla convalida del centro di pagamento bancario scelto dal Venditore. In caso di rifiuto della banca, l’Ordine non è finalizzato e viene annullato. Nell’ambito della lotta alle frodi su Internet, le informazioni relative all’Ordine e al mezzo di pagamento del Cliente potranno essere trasmesse dal Venditore a qualsiasi terzo per verifica.

 

Il Venditore, in collaborazione con la banca che assicura la gestione dei pagamenti elettronici, controlla tutti gli Ordini confermati sul Sito. Pertanto, qualsiasi Ordine che presenti un indirizzo di consegna diverso dall’indirizzo di fatturazione del Cliente potrà essere verificato dal Venditore. In questo caso, il Venditore potrà essere tenuto a chiedere al Cliente informazioni e documenti necessari all’esecuzione dell’Ordine: documenti giustificativi del domicilio del Cliente e/o della persona indicata nell’indirizzo di consegna, documenti giustificativi delle coordinate bancarie del Cliente, ecc. Tali richieste sono inviate al Cliente tramite e-mail o telefono.

 
L’addebito sarà effettuato sul conto bancario associato alla modalità di pagamento utilizzata dal Cliente al momento della finalizzazione dell’Ordine effettuata dal Cliente sul Sito. Il Venditore potrà sospendere o annullare qualsiasi Ordine e/o qualsiasi consegna, indipendentemente dalla sua natura e dal suo stato di esecuzione, in caso di mancato pagamento di qualsiasi somma dovuta dal Cliente o in caso di incidente di pagamento. Qualsiasi nuovo Ordine del Cliente potrà inoltre essere rifiutato, o qualsiasi consegna al Cliente potrà essere sospesa, in caso di ritardato o mancato pagamento, totale o parziale, di un Ordine inviato precedentemente dal Cliente. Il Cliente sarà informato dal Venditore.


4.2.2  Dati trattati dalla banca che gestisce i pagamenti

 

Allo scopo di garantire la sicurezza, l’integrità e la riservatezza dei pagamenti effettuati tramite il Sito, i dati relativi alle carte di credito dei Clienti sono criptati tramite il protocollo SSL (Secure Socket Layer) durante il loro transito via Internet.

 

Le informazioni fornite sulla Ricevuta d’Ordine saranno trattate dalla società OGONE e dalla Banca CIC (e da PayPal, all’occorrenza) per autorizzare il pagamento dell’Ordine, analizzare una transazione bancaria e contrastare le frodi sulle carte di credito.

 
Il verificarsi di un insoluto a causa di un utilizzo fraudolento di una carta di credito potrà comportare l’iscrizione dei dati della Ricevuta d’Ordine associata a tale insoluto in un archivio degli incidenti di pagamento predisposto da Ogone e da CIC. Anche una dichiarazione irregolare o un’anomalia potranno essere soggette a uno specifico trattamento da parte di OGONE e CIC.


  ARTICOLO 5. Consegna


Per ragioni di sicurezza e per lottare contro le frodi sulle carte di credito, l’indirizzo di fatturazione e quello di consegna dell’Ordine devono trovarsi in Italia.


I prodotti ordinati saranno consegnati tramite corriere all’indirizzo postale indicato dal Cliente al momento della conferma dell’Ordine. La data limite di consegna è stabilita entro un termine massimo di 7 (sette) giorni lavorativi a partire dall’Ordine, a condizione che quest’ultimo sia stato confermato, secondo la modalità di consegna scelta dal Cliente (Standard o Express).

 

5.1. Modalità di consegna


Il trasporto dei prodotti ordinati è affidato dal Venditore ai seguenti corrieri per ciascun paese.

 

Italia

TNT

 

 

 

Gli Ordini trasmessi di venerdì, sabato, domenica o nei giorni festivi in Italia saranno trattati a partire dal lunedì o dal primo giorno lavorativo successivo. Le date limite di consegna sono espresse in giorni lavorativi e variano a seconda della destinazione. Fatte salve le disposizioni di cui sopra, e a titolo indicativo, i tempi generalmente constatati per le varie modalità di consegna sono di:

 

  • 3 giorni lavorativi per le consegne «Express» per le destinazioni in Italia, a partire dalla conferma dell’Ordine da parte del Cliente. Per usufruire di una consegna Express, l’Ordine deve essere finalizzato dal Cliente e confermato dal Venditore prima di mezzogiorno;

 

  • 5 giorni lavorativi per le consegne «Standard» per le destinazioni in Italia, a partire dalla conferma dell’Ordine da parte del Cliente;

 

Durante il periodo dei saldi e/o di offerte promozionali, i tempi di consegna possono essere più lunghi di quelli generalmente constatati. Qualora il Cliente ordini più di un prodotto, è possibile che i diversi colli siano consegnati a date diverse. Il semplice superamento dei termini di consegna sopra indicati non dà adito ad alcun risarcimento, né interesse.

 

5.2. Tracciamento della consegna


Al momento della conferma dell’Ordine da parte del Venditore, viene comunicato al Cliente un numero di tracciamento dell’Ordine per permettergli di seguire lo stato di avanzamento della consegna. Il Cliente può:


-  fare clic su un link ipertestuale presente nel messaggio di conferma del suo Ordine, o


-  indicare sul sito Internet del corriere, nel campo riservato al tracciamento dei colli, il numero di tracciamento dell’Ordine e il codice postale del luogo di consegna.


5.3. Presentazione del collo al Cliente


Le consegne “Express” al domicilio personale del Cliente sono effettuate indipendentemente dal luogo di consegna, in particolare il piano, a condizione che il corriere abbia la facoltà di ottenere i codici d’accesso od il transito necessari per la consegna dei prodotti ordinati.

 
In occasione della Consegna “Express” del collo, al Cliente viene presentata una Bolla di Consegna che deve firmare. Qualora sia impossibile consegnare il collo al Cliente per qualunque motivo (assenza, indirizzo errato o introvabile, ecc.), il corriere indica al Venditore un codice di mancata consegna e lascia al Cliente l’avviso che è passato, riportante la procedura da seguire per recuperare il collo. Se il Cliente non ritira il collo entro 10 giorni, presentando un documento d’identità valido, il collo è reso al Venditore.

 

In occasione della Consegna “Standard” del collo, la consegna avviene su presentazione del collo al Cliente senza che quest’ultimo debba firmare. Qualora sia impossibile consegnare il collo al Cliente per qualunque motivo (assenza, indirizzo errato o introvabile, ecc.), il corriere indica al Venditore un codice di mancata consegna e lascia al Cliente l’avviso che è passato, riportante la procedura da seguire per recuperare il collo. Se il Cliente non ritira il collo entro 10 giorni, presentando un documento d’identità valido, il collo è reso al Venditore. Il Servizio Clienti contatterà il Cliente per sapere se desidera procedere a una nuova consegna o ottenere un rimborso.

 

 

 

ARTICOLO 6. Garanzie


I prodotti venduti tramite il Sito possono essere cambiati o rimborsati alle condizioni stabilite nel presente Contratto e ai sensi della legge applicabile al Contratto, tranne i prodotti oggetto di personalizzazione richiesta dal Cliente.


6.1. Diritto e termini di recesso del Cliente

 

Il Cliente ha a disposizione 30 (trenta) giorni interi di tempo, a decorrere dalla data di consegna del prodotto per esercitare il proprio diritto di recesso e richiedere il rimborso del prezzo dei prodotti ordinati. Il Cliente restituisce a sue spese i prodotti ordinati attenendosi alle istruzioni riportate sull’etichetta di reso contenuta nel collo consegnato e descritte di seguito. In caso di smarrimento dell’etichetta di reso, il Cliente deve contattare il Servizio Clienti utilizzando il modulo pre-riempito: Contattateci (tramite il sito internet http://www.dcshoes.it / rubrica servizio clienti), o scrivendo al Servizio Clienti all’indirizzo service.client@dceurope.com.

 

1. Dopo aver verificato che le condizioni di reso sono state rispettate, il Cliente è tenuto ad imballare accuratamente i prodotti restituiti nel collo scelto, accertandosi che il collo sia correttamente richiuso con nastro adesivo.

 

2. L’etichetta di reso contenuta nel collo consegnato deve essere incollata sul collo contenente i prodotti restituiti.

Nel caso di articoli restituiti provenienti da ordini diversi, il Cliente è tenuto ad incollare sul collo di restituzione le diverse etichette di reso inizialmente fornite nei colli consegnati.

 

3. I prodotti restituiti dal Cliente al Venditore devono essere inviati a:

 

MAGAZIJN 16
Service Retour
OUDEDIJK 1 - KAAI 1548
9130 KALLO
BELGIUM

 

Il Cliente può scegliere di utilizzare il corriere che preferisce.

 

Le spese di trasporto del collo di reso rimangono a carico del Cliente.

 

4. Il Venditore procederà al rimborso del Cliente accreditando il conto bancario utilizzato da quest’ultimo al momento dell’Ordine entro 2 o 3 giorni (termini variabili in funzione delle banche), dal momento del recupero dei beni da parte del Venditore o dietro presentazione di giustificativo da parte del Cliente dell’avvenuta spedizione di tali beni, prendendo in considerazione come data quella del primo di questi eventi.

 


Il recesso dall’Ordine da parte del Cliente sarà preso in considerazione solo a condizione che il prodotto del quale il Cliente chiede il rimborso al Venditore sia stato reso al Venditore entro questa scadenza e conformemente alle condizioni descritte nel successivo articolo 6.3. A seconda dei casi, il rimborso al Cliente sarà effettuato con qualsiasi mezzo e, in particolare, tramite accredito sul conto bancario utilizzato dal Cliente in occasione dell’Ordine, subito dopo il recupero dei beni da parte di DC Shoes o dietro invio da parte del Cliente dei documenti giustificativi dell’avvenuta spedizione di tali beni, prendendo in considerazione come data quella del primo di tali eventi.

 

Il Venditore rimborserà al Cliente tutte le somme versate, comprendenti il prezzo del o dei Prodotti oggetto dell’esercizio del diritto di recesso, nonché l’importo delle spese di spedizione dei prodotti ordinati dal Cliente (sulla base di una consegna standard), calcolato in proporzione al valore del o dei prodotti oggetto dell’esercizio del diritto di recesso. Non saranno rimborsate le spese di consegna supplementari conseguenti alla scelta del Cliente di una modalità di consegna diversa da quella standard.

 

 

6.2. Garanzie legali

 

Il Cliente per ogni acquisto ha a disposizione le tutele previste dal diritto italiano circa evizione, vizi, qualità promesse, oggetto della vendita.

 

6.3. Condizioni di reso dei prodotti al Venditore


Per un prodotto dotato di una garanzia particolare, il termine e le condizioni di garanzia sono specificati nella scheda che descrive il prodotto interessato.


I prodotti che il Cliente può restituire al Venditore devono essere stati precedentemente acquistati sul Sito dal Cliente e devono essere stati a lui consegnati, devono trovarsi in uno stato che ne consenta la rivendita (imballaggio d’origine, istruzioni per l’uso e accessori, codici a barre e etichette d’origine) ed essere debitamente accompagnati dall’etichetta di reso contenuta nel collo consegnato. I prodotti resi dal Cliente al Venditore devono essere spediti a:

 
MAGAZIJN 16
Service Retour
OUDEDIJK 1 - KAAI 1548
9130 KALLO
BELGIUM


La restituzione del prodotto al Venditore avviene sotto la responsabilità del Cliente. Il Venditore consiglia pertanto al Cliente di effettuare la restituzione del prodotto in questione tramite un corriere che gli permetta di seguire il collo di reso spedito al Venditore. In caso contrario, qualora il collo restituito spedito dal Cliente non sia recapitato al Venditore, il Cliente non sarebbe in grado di chiedere al corriere di localizzarlo.

 
Le spese di trasporto del collo per la restituzione restano a carico del Cliente. Tuttavia, con riserva delle disposizioni dell’articolo 6.5 di seguito, in caso di difetto o non conformità del prodotto rispetto alla descrizione riportata sulla Ricevuta d’Ordine, o di errore imputabile al Venditore sulla natura del prodotto consegnato al Cliente rispetto al prodotto ordinato da quest’ultimo, le spese di restituzione saranno rimborsate dal Venditore sulla base della tariffa lenta del servizio postale in vigore nel paese di residenza del Cliente.


Alla ricezione del collo di reso, il Venditore controllerà la conformità del prodotto restituito e il motivo della restituzione. Se il prodotto restituito non giustifica un cambio o un rimborso, la restituzione sarà rifiutata dal Venditore e il prodotto sarà messo a disposizione del Cliente presso i depositi del Venditore, o potrà essere spedito al Cliente, dietro sua richiesta e a sue spese, entro i tre mesi successivi alla ricezione da parte del Venditore del prodotto reso dal Cliente.

 

Fatte salve le garanzie inderogabili di legge, qualora il Cliente non rispetti i termini del presente articolo non potrà presentare alcun reclamo per vizio evidente dei prodotti a lui consegnati dal Venditore e i prodotti saranno pertanto considerati esenti da qualsiasi vizio evidente.


6.4. Cambi


La richiesta di cambio da parte del Cliente deve avvenire entro 30 (trenta) giorni a decorrere dalla data di ricevimento dell’Ordine e alle condizioni descritte nel precedente articolo 6.3. Qualora il cliente desideri cambiare uno o più prodotti, deve procedere in due (2) tappe: il Cliente restituisce l’articolo attenendosi alla procedura di reso allo scopo di ottenerne il rimborso e inoltra sul Sito un nuovo ordine.

 

6.5 Prodotti danneggiati, difettosi o errati

 

Qualora il Cliente desideri restituire prodotti a causa di difetti o errori commessi da parte del Venditore, deve contattare il Servizio Clienti allo scopo di ottenere le istruzioni cui si dovrà attenere, utilizzando il modulo pre-riempito: Contattateci (disponibile sul sito Internet http://www.dcshoes.it / rubrica servizio clienti). In caso contrario, il Venditore non potrà farsi carico delle spese di rispedizione.



ARTICOLO 7. Responsabilità


La responsabilità del Venditore non potrà essere invocata nel caso in cui la mancata esecuzione dei suoi obblighi sia imputabile a un caso di forza maggiore, o un caso fortuito, così come definiti dalla legge e dai tribunali italiani.

Allo stesso modo, la responsabilità del Venditore non potrà essere invocata per tutti gli inconvenienti e danni legati all’utilizzo della rete Internet, in particolare un’interruzione della disponibilità del Sito, un’interruzione del servizio, un’intrusione esterna o la presenza di virus informatici, le perdite o alterazioni di dati o di file, o per danni indiretti, indipendentemente dalle loro cause e conseguenze.

 

ARTICOLO 8. Firma, prova e archiviazione elettroniche


La fornitura on-line del numero della carta di credito e la conferma finale dell’Ordine costituiscono prova dell’integralità dell’Ordine e comportano l’esigibilità dell’importo totale dell’Ordine presso il Cliente.


Le Parti convengono che tutti i dati, le informazioni, i file, le date e le ore di consultazione del Sito e dell’Ordine e tutti gli altri elementi digitali scambiati tra le Parti costituiranno elementi di prova ricevibile, valida, opponibile tra le Parti e in tribunale e avranno la forza probatoria di una scrittura privata.

 
Le Parti si impegnano a non contestare le ricevibilità, la validità, l’opponibilità od il valore probatorio dei summenzionati elementi anche in formato elettronico, sulla base della loro natura elettronica. Salvo prova contraria, tali elementi saranno validi e opponibili tra le Parti nello stesso modo, alle stesse condizioni e con la stessa forza probatoria di qualsiasi documento redatto, ricevuto o conservato in forma scritta. L’archiviazione degli Ordini, delle  Ricevute d’Ordine e delle fatture è effettuata dal Venditore su un supporto affidabile e durevole che costituisce una copia integra e durevole, per un periodo ragionevole di tempo.

 

In caso di utilizzo fraudolento della carta di credito da parte di terzi, il Cliente è invitato a informarne immediatamente il Venditore, scrivendo o telefonando al Servizio Clienti e ricordando al Venditore il numero della carta di credito interessata, la data dell’Ordine e fornendo un giustificativo della propria identità, senza che tale informazione dia luogo a un diritto di risarcimento del Cliente o a un qualunque rimborso da parte del Venditore. All’occorrenza, il risarcimento o il rimborso del Cliente potranno essere richiesti dal Cliente alla Banca emittente della sua carta di credito, alle condizioni stabilite dalle leggi e dai contratti applicabili alla banca interessata.


Servizio Clienti / Contatti

 

Orari: Dal lunedì al giovedì dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 18:00, il venerdì dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 16:30

Per scriverci: Il modo più semplice è utilizzare il modulo Contattateci direttamente su questo sito

Per telefonarci: chiamare il numero verde +39 011 0709288

 

Ultimo aggiornamento: 12 agosto 2015

 

Clicca qui per scaricare la versione in PDF.